top of page

Otoplastica

Otoplastica

L'otoplastica è un intervento di chirurgia estetica che rimedia agli inestetismi delle orecchie: dalla orecchie a sventola, a quelle troppo grandi o malformate.Come ogni operazione chirurgica, l'otoplastica non è esente da complicazioni; queste, tuttavia, non sono né circostanze gravi né particolarmente frequenti.
La procedura tradizionale si realizza di solito incidendo il padiglione auricolare, nella sua parte posteriore; tuttavia, tale approccio operativo non è l'unico attuabile.
In generale, se si osservano i consigli del medico e le dovute precauzioni, i risultati dell'otoplastica sono buoni e soddisfano coloro che vi si sono sottoposti.

01

Visita specialistica

L’intervento chirurgico è sempre preceduto da almeno una visita preliminare che consente al medico di fare il quadro della situazione del paziente e di valutare modalità dell’intervento e strategie studiate ad hoc sulla persona.

03

Controlli post operatori

I controlli vengono eseguiti presso il nostro centro in accordo con il chirurgo. Siamo sempre a disposizione per il paziente per qualsiasi esigenza.

02

Decorso Post operatorio

Nel ragazzo e nell’adulto l’intervento si svolge ambulatorialmente. Nel bambino sono necessarie 24 ore di ricovero a causa dell’anestesia generale.

Alla dimissione le orecchie sono protette da garze grasse e cotone e coperte da un bendaggio morbido circonferenziale. Tale bendaggio deve essere mantenuto per 48-72 ore. Alla sua rimozione i padiglioni auricolari possono presentare edema (gonfiore) ed ecchimosi (lividi), destinati comunque a scomparire nel giro di 7-10 giorni.Le orecchie da questo momento potranno però rimanere scoperte durante il giorno. Farmaci antiinfiammatori possono ridurre tempi di guarigione. In questi giorni si dovrà anche evitare l’esposizione diretta al sole. Le orecchie possono essere dolenti nelle prime ore dopo l’intervento. Non è possibile portare gli occhiali i primi 7-10 giorni.

Per i primi 30 giorni è necessario usare una fascia morbida durante la notte per maggiore protezione da traumi sul cuscino durante il sonno.

La rimozione dei punti non è necessaria in quanto in materiale riassorbibile.

 

bottom of page