top of page

Funzione sessuale: L'erezione non è solo una questione di flusso sanguigno

Un argomento importante da discutere con un uomo di qualsiasi età dopo aver superato la pubertà è il funzionamento dell'erezione e cosa si può fare per garantire che non ci siano problemi.

Questo può essere un argomento piuttosto delicato per molti uomini che, in passato, hanno avuto problemi di prestazioni o temono di avere una disfunzione erettile. La cosa più importante è non fare mai un'autodiagnosi, perché il funzionamento dell'erezione dipende da una miriade di fattori.

Inizia con la stimolazione e il flusso sanguigno

La principale forza fisica alla base dell'erezione è il flusso sanguigno al pene. La stimolazione sessuale, combinata con altre componenti psicologiche, forma ciò che chiamiamo libido.

Quando si è stimolati, il sangue affluisce alle arterie del pene, ingrandendolo, e si verificano diverse reazioni chimiche. Queste includono la produzione di protossido di azoto e il rilascio di guanosina monofosfato, che contribuiscono a rilassare l'area da ingrandire, in modo da non affaticare il pene. Le vene bloccano efficacemente il deflusso del sangue fino al raggiungimento dell'orgasmo o all'esaurimento della stimolazione.

La stimolazione è dovuta a uno stimolo sensoriale e mentale che si verifica quando ci si eccita per l'attrattiva di ciò che si vede e dei preliminari che si fanno.

Questa stimolazione sessuale provoca notifiche nervose che avviano il pompaggio del sangue nel pene, dove l'erezione passa da un semplice pensiero a una vera e propria rappresentazione fisica della vostra eccitazione.

Altri fattori da considerare

La prima fase della stimolazione sessuale deve essere accompagnata da uno stato mentale rilassato. Ciò significa che se siete stressati o ansiosi per l'atto sessuale, o se siete stressati a causa di problemi esterni alla vostra vita, questo può danneggiare il vostro corpo fisicamente che, a sua volta, può significare un ostacolo per voi nell'ottenere un'erezione.

Numerose cose possono ostacolare la vostra capacità in questo senso. Il vostro stato emotivo, la percezione che avete di voi stessi, la depressione, il senso di colpa e altro ancora contribuiscono a limitare o a bloccare il flusso sanguigno supplementare necessario per la formazione di un'erezione.

Se non avete uno stato d'animo rilassato, i vostri livelli ormonali possono essere notevolmente influenzati, oppure se avete una patologia che potrebbe ridurre i principali livelli ormonali necessari per l'erezione.

Si tratta, ovviamente, del testosterone. Si tratta di un elemento che può essere facilmente misurato e rapidamente escluso se si ritiene che ci siano problemi di erezione. È possibile scoprire se si hanno livelli di testosterone inferiori alla media, che potrebbero avere effetti negativi sull'erezione. Tenete presente che se non avete problemi di erezione e aumentate i livelli di testosterone, c'è un piccolo effetto aggiuntivo per quanto riguarda l'erezione.

Alla fine, ricordate che non siete soli e che questo è solo un piccolo elenco di tutte le possibilità che possono causare prestazioni insufficienti o la mancata erezione. Come sempre, se ritenete di avere un problema, potete sempre contattare uno specialista che lavorerà con voi per capire dove si trova il problema.



98 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page