top of page

Come funziona il laser Endolift

L’Endolift laser viene eseguito grazie a specifiche micro fibre ottiche monouso, sottili come un capello che si inseriscono facilmente sottocute nell’ipoderma superficiale. Queste fibre creano microcanali che fungono da percorso luminoso nella pelle, consentendo al dispositivo di trasmettere l’energia laser in modo più efficace per indirizzare l’acqua e il grasso nel corpo. L’obiettivo è quello di favorire il rassodamento cutaneo grazie all’attivazione della neo-collagenesi e delle funzioni metaboliche nella matrice extracellulare.

Durante il trattamento, l’energia del laser riscalda il tessuto per favorire la produzione di nuovo collagene e migliorare le funzioni metaboliche della matrice extracellulare, che è la rete che fornisce supporto fisico e biochimico alle cellule circostanti. Ciò significa che i risultati sono duraturi e continuano a migliorare nel tempo. Il dispositivo può anche fornire un certo grado di rimozione del grasso per piccole sacche di grasso sul viso o intorno al corpo, quindi il dispositivo non solo rimuove il grasso ma rassoda la pelle.

Il trattamento ha comunque molteplici finalità:

  • il rimodellamento degli strati cutanei sia profondi che superficiali;

  • tonificazione tissutale della zona trattata sia immediata che a medio-lungo termine: grazie alla sintesi di nuovo collagene. In breve, l’area trattata continua a ridefinire e migliorare la sua consistenza, anche mesi dopo il trattamento;

  • la retrazione del setto connettivo;

  • la stimolazione della produzione di collagene e la riduzione del grasso in eccesso.

Sono diverse le zone trattate:

  • Endolift viso e collo,

  • Endolift glutei,

  • Endolift addome,

  • Endolift ginocchia, coscia e caviglie. Il calore selettivo indotto dal laser scioglie il grasso, che fuoriesce dai microscopici fori di entrata nell’area trattata, e contemporaneamente provoca un’immediata retrazione cutanea. Come per tutte le procedure in tutti i campi medici, anche in medicina estetica la risposta e la durata dell’effetto dipendono dalla situazione di ogni paziente e se il medico lo ritiene necessario l’endolifting può essere ripetuto senza effetti collaterali. Quando parliamo di Endolift viso, la procedura dipende da quante parti del viso devono essere trattate. Tuttavia, si parte da un minimo di 5 minuti per una sola parte del viso fino a mezz’ora per tutto il viso. La procedura non richiede incisioni o anestesia e non provoca alcun tipo di dolore. Non è richiesto alcun tempo di recupero, quindi è possibile tornare alle normali attività entro poche ore.

trattamento laser endolift

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page